Vai al contenuto

E-commerce esterni: Impostazioni generali

Funzionamento ed operazioni preliminari per la sincronizzazione con ecommerce esterni

Dove trovare questa funzione: Impostazioni -> Integrazioni

Bman permette di sincronizzare articoli, giacenze, ordini e clienti con sistemi ecommerce esterni e marketplace.

Attualmente Bman supporta nativamente la connessione con:

Mentre la connessione con sistemi diversi oppure marketplace può essere ottenuta tramite il connettore nativo per BindCommerce, un tools di terze parti (acquistabile separatamente).

La logica di funzionamento

Completato il collegamento e la configurazione del connettore per il proprio sistema ecommerce, Bman agirà, solo se espressamente indicato tramite le funzioni di Sincronizzazione Automatica oppure Sincronizzazione Manuale, come gestore delle anagrafiche degli articoli, sovrascrivendo sempre quelle presenti sugli ecommerce. Fino a quando queste funzioni non saranno espressamente abilitate Bman nonostante sia collegato e configurato correttamente non gestirà la sincronizzazione e non apporterà modifiche sugli ecommerce esterni.

Gli scenari che seguono la configurazione del connettore e danno il via alla sincronizzazione possono essere 3:

  • Ecommerce senza articoli (vuoto) e Bman con articoli
  • Ecommerce con articoli (pieno) e Bman senza articoli
  • Ecommerce e Bman entrambi con articoli

Ecommerce senza articoli e Bman con articoli

In questo scenario la necessità è quella di inviare e sincronizzare gli articoli da Bman verso il sistema Ecommerce. Dal menu “Articoli -> Invia a eCommerce” cliccando sul pulsante “Sincronizza Tutto“, Bman avvierà la sincronizzazione inviando tutti gli articoli contrassegnati per l’ecommerce al sistema esterno attraverso il connettore precedentemente creato e configurato.

Al termine della procedura, gli articoli saranno presenti sul proprio ecommerce, ed a questo punto sincronizzati con Bman, il codice dell’articolo sarà quello generato automaticamente oppure inserito manualmente dell’anagrafica Bman.

Ecommerce con articoli e Bman senza articoli (solo per connettori WooCommerce, Prestashop e Shopify)

In questo scenario la necessità è quella di inviare e sincronizzare gli articoli dal proprio ecommerce a Bman, creando così automaticamente quest’ultimi nella anagrafica del gestionale.

Dal menu “Articoli -> Invia a eCommerce” cliccare sul pulsante “Sincronizza Tutto“, nel pop-up successivo abilitare l’opzione “Importa Articoli” a questo punto scegliere se attivare l’opzione “Link esterni permanenti” (attiva di default) e quale azione svolgere sulle quantità.

  • Link esterni permanenti: questa opzione permette di creare l’articolo su Bman inserendo l’immagine ma senza scaricare quest’ultima sul server del gestionale, in pratica Bman copierà l’indirizzo web corrispondente alla posizione dell’immagine sull’ecommerce. es. https://www.mionegozio.it/wp-content/uploads/immagine-scarpa-rossa.jpg.
    Con questa opzione disabilitata Bman importerà l’articolo senza le immagini attualmente caricate sull’ecommerce.
  • Azione quantità: permette di scegliere che azione effettuare durante l’importazione degli articoli dall’ecommerce, è possibile scegliere tra:
    • Nessuna azione: questa scelta non importerà le quantità (scelta consigliata per chi non gestisce le quantità sul sito)
    • Rettifica: questa scelta non genererà un movimento di carico e utilizza il valore della quantità impostata sull’e-commerce come valore attuale (questa opzione è impostata di default ed è la scelta consigliata)
    • Carica: questa opzione genererà un’operazione di carico con relativo documento e nel caso in cui l’articolo sia già presente su bman le quantità verranno sommate. (questa opzione è sconsigliata)

Note relative all’importazione degli articoli in base ai vari connettori:

Bindcommerce: non è prevista un’importazione degli articoli

Shopify: non è possibile importare le collezioni, pertanto se si desidera importare gli articoli, nel connettore non devono essere selezionate le collezioni

Woocomerce: non è possibile importare gli attributi, pertanto se si desidera importare gli articoli, nel connettore non devono essere attivati gli attributi, segnaliamo inoltre che verranno scartati gli articoli che sono associati a più alberi di categorie,

Prestashop: non è possibile importare le funzioni, pertanto se si desidera importare gli articoli, nel connettore non devono essere attivate le funzioni; segnaliamo inoltre che verranno scartati gli articoli che sono associati a più alberi di categorie, che hanno codici EAN, UPC o ISBN che non rispettano gli standard, gli articoli che hanno nel campo riferimento dei codici duplicati

Al termine della procedura, gli articoli saranno presenti nell’anagrafica Bman raggiungibile dal menu “Articoli -> Cerca” ed a questo punto sincronizzati con l’ecommerce, il codice dell’articolo sarà quello inserito nell’ecommerce o in caso di assenza di questo sarà generato direttamente da Bman.

Ecommerce e Bman entrambi con articoli

In questo scenario sia l’ecommerce che Bman hanno articoli in anagrafica che possono non necessariamente essere gli stessi la necessità è quella di sincronizzare gli articoli corrispondenti.

La corrispondenza per gli articoli semplici ed i prodotti “padri” degli articoli con varianti viene verificata attraverso:

  • WooCommerce: il campo codice impostato nella configurazione del connettore (default codice).
  • PrestaShop: il campo codice di Bman ed il campo riferimento di PrestaShop
  • Shopify: il campo codice di Bman ed il campo sku di Shopify

Per gli articoli con varianti dopo aver identificato il prodotto padre il riconoscimento della variante avverrà tramite le combinazioni di varianti presenti in Bman e le combinazioni delle varianti presenti nell’ecommerce (per esempio la variante “Taglia”- “S” e “Colore” – “Bianco” dovrà corrispondere alla variante “Taglia” – “S” e “Colore” – “Bianco” nell’ecommerce; se nell’ecommerce la relativa variante avesse “Taglia” – “S” e “Pantone” – “Bianco” la variante non verrebbe riconosciuta)

Dal menu “Articoli -> Invia a eCommerce” cliccare sul pulsante “Sincronizza Tutto“, nel pop-up successivo abilitare l’opzione “Importa Articoli” a questo punto scegliere se attivare l’opzione “Link esterni permanenti” (attiva di default) e quale azione svolgere sulle quantità.

  • Link esterni permanenti: questa opzione permette di creare l’articolo su Bman inserendo l’immagine ma senza scaricare quest’ultima sul server del gestionale, in pratica Bman copierà l’indirizzo web corrispondente alla posizione dell’immagine sull’ecommerce. es. https://www.mionegozio.it/wp-content/uploads/immagine-scarpa-rossa.jpg.
    Con questa opzione disabilitata Bman importerà l’articolo senza le immagini attualmente caricate sull’ecommerce.
  • Azione quantità: permette di scegliere che azione effettuare durante l’importazione degli articoli dall’ecommerce, è possibile scegliere tra:
    • Nessuna azione: questa scelta non importerà le quantità (scelta consigliata per chi non gestisce le quantità sul sito)
    • Rettifica: questa scelta non genererà un movimento di carico e utilizza il valore della quantità impostata sull’e-commerce come valore attuale (questa opzione è impostata di default ed è la scelta consigliata)
    • Carica: questa opzione genererà un’operazione di carico con relativo documento e nel caso in cui l’articolo sia già presente su bman le quantità verranno sommate. (questa opzione è sconsigliata)

Note relative all’importazione degli articoli in base ai vari connettori:

Bindcommerce: non è prevista un’importazione degli articoli

Shopify: non è possibile importare le collezioni, pertanto se si desidera importare gli articoli, nel connettore non devono essere selezionate le collezioni

Woocomerce: non è possibile importare gli attributi, pertanto se si desidera importare gli articoli, nel connettore non devono essere attivati gli attributi, segnaliamo inoltre che verranno scartati gli articoli che sono associati a più alberi di categorie,

Prestashop: non è possibile importare le funzioni, pertanto se si desidera importare gli articoli, nel connettore non devono essere attivate le funzioni; segnaliamo inoltre che verranno scartati gli articoli che sono associati a più alberi di categorie, che hanno codici EAN, UPC o ISBN che non rispettano gli standard, gli articoli che hanno nel campo riferimento dei codici duplicati

Attenzione! In caso di integrazione con un e-commerce già attivo e funzionante consigliamo vivamente di effettuare un backup di files e database, poiché un piccolo errore di configurazione potrebbe causare malfunzionamenti e rendere inaccessibile il vostro sito.