Formati Documenti

In questa pagina è possibile visualizzare tutti i formati documenti creati, modificare quelli esistenti o crearne di nuovi. E’ possibile utilizzare solo un formato per ogni ragione sociale (utilità – impostazioni – ragioni sociali).

Per creare un nuovo formato, cliccare sul tasto in alto “crea nuovo”. Per modificare un formato esistente o vederne i dettagli, cliccare sull’icona a forma di penna relativa alla riga del formato che ci interessa. Non è possibile eliminare il formato “standard” che si trova già creato di sistema.

 

Vediamo in dettaglio cosa è possibile personalizzare:

Per il Font si può scegliere uno tra:

  • Calibri, helvetica
  • Times New Roman
  • Courier new
  • Comic Sans MS
  • Monotype Corsiva

E’ possibile variare la grandezza del font in base alla parte di documento (testi, titoli o titoli grandi)

Alcune parti del documento possono avere un colore di sfondo impostabile in Colore Background Titoli.

E’ possibile scegliere anche il colore dei bordi. Se per esempio scegliamo il colore grigio per i bordi orizzontali e bianco per i bordi verticali, saranno visibili solo i bordi orizzontali.

E’ possibile attraverso le spunte selezionare quali colonne rendere visibili o meno all’interno dei documenti tra le seguenti possibilità:

  • Mostra codice
  • Mostra prezzo
  • Mostra sconto
  • Mostra Netto
  • Mostra Importo
  • Mostra Iva
  • Esponi Iva su ricevute fiscali
  • Mostra partenza merce (dove disponibile)
  • Mostra foto (solo preventivi)

E’ possibile rendere visibili o meno recapiti aggiuntivi sui documenti selezionando le spunte tra quelle disponibili:

  • Mostra email cliente
  • Mostra telefono cliente
  • Mostra pec cliente
  • Mostra codice SDI

E’ possibili inoltre attraverso la spunta “Mostra Foto” mostrare le foto sui preventivi.

E’ possibile inserire nel riquadro “Footer” del testo che comparirà in fondo al documento.

E’ possibile vedere in anteprima come verranno generati i documenti in termini di font cliccando sul pulsante “anteprima”. Una volta soddisfatti, possiamo salvare il formato con il pulsante “salva” e andare ad applicarlo alla nostra ragione sociale (utilità – impostazioni – ragioni sociali).